mercoledì 3 febbraio 2010

Sono rossa....

Da piccola Paciugo dal nonno mi cercava e ancor prima di un saluto mi mangiava.......


ora è grande ma la voglia gli è rimasta e di me non sa star senza......

cosa sono?

7 commenti:

  1. Per caso le ciliege?

    RispondiElimina
  2. "la rossa rossana rosseggiando qua e là" ...credo una caramella rossana ( con dentro la crema ) della nota marca Per++++a!
    ma qua gioco in casa! ( ci abbiamo lavorato tutte noi donne di famiglia ,mia nonna quando nacqua la fabbrica a PG e poi mamma ,mia sorella, zia ed io invece qua a Bo quando c'era il negozio in centro...tanti anni fa ,quando la ditta era ancora italianissima e faceva buon cioccolato e buone caramelle...)
    Forse mi son sbagliata...casomai scusa..
    baci rosseggianti val

    RispondiElimina
  3. Quand'ero piccola, mio nonno mi portava a casa dal caffe' ( come si chiamavano allora i bar) i boeri, quelli con la carta rossa che all'interno avevano una cartina bianca e se eri fortunato c'era scritto un numero che corrispondeva alla vincita di altrettanti boeri.Saranno mica loro?

    RispondiElimina
  4. In questo momento non riesco a concentrarmi ho troppo sonno,ma sono passato a augurarti buona notte.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  5. secondo me e' un boero..quel cioccolattino con il liquore dentro e la ciliegina,croccante....uhm in ogni caso mi hai fatto venir voglia di un cioccolattino..baciiiiii

    RispondiElimina
  6. ...Un boero...una succosa ciliegina affogata in un gustoso liquore allo cherry e avvolta da una finissima copertura di cioccolato...CHE BONTA'!!!

    RispondiElimina
  7. Eh....non sono arriva per tempo, e quindi non mi rimane che associarmi alle risposte precedenti.
    é un boero di quelli che piacciono pure al mio papà!
    Smak tesorina,
    buon giorno!
    ღ Alexia ღ

    RispondiElimina

Le parole sono sacre e come tali vanno usate. Se lasci un tuo pensiero firma per cortesia altrimenti verrà eliminato