giovedì 7 gennaio 2010

....quando si dice piove sul bagnato

Ero così contenta oggi tornando a casa, piena di speranze per quante cose dovrò affrontare prossimamente ma certa che ce la posso fare.
Rinfrancata da tante cose positive di questi giorni che mai avrei pensato di trovarmi sul tavolo una cartolina verde con su scritto "ATTI GIUDIZIARI" ritirare raccomandata.

E ora fino a che non arriveranno le 11 di domani la mia mente non starà ferma e penserà "ma che conterra"?
Ho sentito il mio avvocato e non è stato neppure lei contenta.....

Domani vedrò e poi......

Per inciso solitamente quello che sogno la notte del 6 gennaio è sempre premonitore....stanotte infatti ho sognato di un temporale che stava per giungere ed io stavo sbattendo i panni tutti impolverati...che vorrà dire mai?

7 commenti:

  1. ciao!!...sei invitata da me x la riapertura del mio blog...una cosa tra amici..niente di che...
    ti aspetto!!

    RispondiElimina
  2. Forza Roby,
    vedrai che non è niente di importante!
    Almeno speriamo :) incrocio le dita di mani e piedi con te, Abbraccione
    Alexia

    RispondiElimina
  3. io non sono pratica di interpretazione dei sogni,ma ti posso dire che l'inconscio gioca un ruolo fondamentale.
    Posso darti una spiegazione logica se la vuoi...eccola:
    Il temporale stava per arrivare,non era ancora esploso quando hai sbattuto i panni per liberarli dalla polvere,altrimenti ti saresti bagnata;forse,non saresti neanche uscita a sbattere i panni.I panni rappresentano i problemi o le preoccupazioni che ti porti dietro e te ne vuoi liberare,infatti sono polvere,non macchie...
    Il temporale che sta per giungere laverà,porterà lontano da te tutte queste problematiche,che ti sembreranno anche grandi,pesanti,da sopportare da sola.Ma alla fine,ti renderai conto che l'acqua è rigeneratrice,è vita,è rinascita.Senz'acqua non esisterebbe il mondo!Ricordalo Roby...
    Aspetta le undici di domani e qualsiasi cosa contenga la raccomandata,sappi,che ti lascerà presto,il tempo di sbattere i panni...
    Bacissimi Lucia

    RispondiElimina
  4. Io ti auguro un felice 2010, indipendantemente dagli arrivi postali... A tutto si può far fronte, nella vita. E poi, magari è una sciocchezza... Mai fasciarsi la testa in anticipo!
    Sabrine

    RispondiElimina
  5. ... un cornetto di corallo rosso?
    una sferettina di turchese? un pò di sale grosso in tasca? un pò d'acqua benedetta? ...
    Scusami cara, non ti sto prendendo in giro, la strega che è in me aveva preso il sopravvento...
    Terrò dita incrociate e magari qualche scongiuro...
    Ti abbraccio , stai su...
    E' banale ma...dietro ad ogni temporale e cielo più nero, c'è sempre l'arcobaleno e un bel sole brillante...
    ciao ,baci valverde

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutte...per fortuna si è risolto bene!!

    val tesoro sai presa dal panico non ci avevo pensato e si che del sale e dell'acqua lo faccio spesso....mi son proprio persa! :O)

    RispondiElimina
  7. Nell'augurarti buon anno (in ritardo) invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed interpreti del 2009.

    VOTA I MIGLIORI FILM ED INTERPRETI DEL 2009!

    RispondiElimina

Le parole sono sacre e come tali vanno usate. Se lasci un tuo pensiero firma per cortesia altrimenti verrà eliminato