mercoledì 27 ottobre 2010

Matisse e Luna


Questo video lo girai con il cellulare lo scorso anno...
si vede Luna che pulisce Matisse

...dopo lo sfogo lascio a LEI la conclusione ^__^

La favola del Riccio




Durante l'era glaciale molti animali morirono per il freddo.
I ricci se ne accorsero e decisero di unirsi in gruppo e aiutarsi. In questo modo si proteggevano, ma le spine di ognuno ferivano i compagni più vicini che davano calore. Perciò decisero di allontanarsi e iniziarono a congelare e a morire.
Così capirono che o accettavano le spine del compagno vicino oppure sparivano dalla terra e morivano in massa. Con saggezza decisero di tornare tutti insieme. In questo modo impararono a convivere con le piccole ferite che un compagno vicino può causare, dato che la cosa più importante era il calore dell'altro.

In questo modo sopravvissero...

Le relazioni migliori non sono quelle con delle persone perfette, ma quelle nelle quali ogni individuo impara a vivere con i difetti degli altri e ad ammirarne le qualità.


Questa favola mi è stata inviata da un'amica e mi è piaciuto condividerla con voi

lunedì 25 ottobre 2010

Mentre fuori piove



Il cielo ha deciso di piangere tutte le sue lacrime ora calde ora gelate....


Un poca di musica per scaldare il cuore magari sorseggiando una buona tazza di cioccolata calda con un pizzico di cannella e per i più golosi una buona dose di panna montata.....

Buon inizio settimana

lunedì 18 ottobre 2010

Scusate lo sfogo.....


Sono stata molto combattuta se scrivere un post su questo argomento per non insozzare la mia casetta webbina ….

Ieri sera mi sono svegliata tra le braccia del mio “tesoro” dopo aver passato due splendidi giorni in sua compagnia e che ti vedo alla televisione?
La cronaca parlava di molte persone che non hanno avuto di meglio da fare che andare a visitare i luoghi dove si è spenta la vita di una giovane fanciulla.

Ma dico io non c’è di meglio da fare che trascorrere la domenica ad impicciarsi in modo morboso delle disgrazie altrui, portando pure i figli, istruendoli che una domenica trascorsa così è routine quotidiana?

Quando ero piccola i miei genitori mi portavano a messa e poi dai nonni mica in pellegrinaggio suoi luoghi di un incidente…..e poi ci lamentiamo della curiosità della gente, della intromissione degli altri nella nostra vita.

Scusate lo sfogo ma non riesco a capacitarmi di come siamo caduti in basso. Ma se capitasse a loro farebbe piacere questo gossip estremo?

Staffetta dell'amicizia

Eccomi pronta a partecipare alla Staffetta dell'Amicizia,il testimone mi è stato passato da amiche blogger con lo scopo di conoscerci meglio,non mi resta che seguire le regole:


a)- creare un post inserendo il logo della staffetta

b)- postare le 8 domande indicate qui di seguito:

1- quando da piccoli vi veniva chiesto cosa volevate fare da grandi, cosa rispondevate?
2- quali erano i vostri cartoni animati preferiti?
3- quali erano i vostri giochi preferiti?
4- quale e' stato il vostro piu' bel compleanno e perche'?
5- quali sono le cose che volevate assolutamente fare e non avete ancora fatto?
6- quale e' stata la vostra prima passione sportiva o non?
7- quale e' stato il vostro primo idolo musicale?
8- quale e' stata la cosa piu' bella chiesta ( ed eventualmente ricevuta) a Babbo Natale, Gesu' Bambino, Santa Lucia?



c)- rispondere alle stesse sul proprio blog; ....siete pronti a sapere qualcosa su di me?

Risposte:
  1. Esattamente non ricordo cosa volevo fare da grande ma penso la maestra.....per fortuna non l'ho fatto altrimenti poveri figliuli la mia pazienza non è certo immensa.
  2. I miei cartoni animati preferiti erano Candy Candy, Remì, Goldrake, Capitan Harlock, Gig Robot d'acciaio, Lady Oscar, I Barbapapà, Il gruppo TNT, Nick Carter....e taaaaaaaaanti altri.
  3. Il mio gioco preferito era Palla prigioniera....c'ho giocato pure convalescente dall'appendicectomia (se lo sapesse mia mamma....hihihiihih)
  4. Ho festeggiato tanti bei compleanni ma non saprei dire se ve ne era uno in particolare...
  5. Fare un viaggio in Spagna, uno in Brasile e imparare a suonare la chitarra
  6. Sinceramente lo sport non mi piace
  7. John Lennon
  8. Quando ero piccola cicciobello
d) passare la staffetta ad altri 10 linkandoli.....

Ecco qui nota dolente mi spiace sempre scrivere questo o quel nome....lascio a voi la decisione se vi và partecipate (a me farebbe piacere poi leggere le vostre risposte nei vostri blog) altrimenti nessun problema......

venerdì 1 ottobre 2010

Rieccomi!


Ecco mi sono detta sarebbe proprio il caso che torni a scrivere qualche cosa di tuo, non un veloce post sempre pieno di foto seppur belle.....

L'autunno sta portando la frenesia e la voglia di veder realizzati i miei sogni.
Ebbene si piano piano stanno apparendo all'orizzonte, mi fanno l'occhiolino e poi scompaiono per poi riapparire in un lampo.
Vivo i un turbinio di gioia e terrore....gioia per il vederli, terrore per la paura di vederli sparire in fumo.

Vorrei dirvi di più ma ancora non posso, li contemplo come un bimbo che dorme e attendo fiduciosa.

Intanto se siete passati a trovarmi avete visto che ho rinnovato il vestitino, la dolce Elena ne ha creato uno di cui mi sono innamorata al primo sguardo. Poi mi aveva preparato un dono con l'immagine del mio dolce e terribile Matisse .... ma quante cose mi sono persa in questi mesi?

Di sicuro saranno tante le cose a cui non ho prestato attenzione, a cui non ho dedicato tempo e me ne dispiace.

Oggi è il primo di Ottobre e mancano pochi mesi al Natale, l'ultimo che passerò in questa casa che mi ha accolta quando mi sono separata 7 anni fa.
Sono stati anni intensi, vissuti appieno forse per la prima volta in tutta la mia vita.
Sono cambiata radicalmente dalla donna di prima ma nonostante tutto MI VOGLIO UN MONDO DI BENE.

Questo blog lo aprii quasi due anni fa e mi sta accompagnando in un bellissimo cammino che si sta aprendo a tante cose nuove.......

Piano piano vi svelerò tutto .... Un abbraccio a presto ^__^